Riciclaggio di finestre in PVC

 

 

Più possibilità per il futuro. Le nuove finestre in PVC prodotte con materiale riciclato.

Da anni aluplast è socio volontario della società di servizi Rewindo. Questa società si è prefissata il compito di accrescere le quantità di riciclo di finestre, porte e avvolgibili in PVC, in modo che queste tramite un organizzato sistema di raccolta a livello internazionale potessero essere riutilizzate in modernissime apparecchiature di riciclaggio. Questo passaggio chiude il cerchio tra vecchie finestre smontate e nuovi profili. In questo modo si ottiene un processo ecologico e responsabile salvaguardando contemporaneamente le risorse e risparmiando sui costi di smaltimento.

Grazie a procedimenti di separazione di alta qualità, moderni impianti di riciclaggio ottengono granulo di PVC quasi puro, di norma di diverse sfumature di colore, da finestre porte e avvolgibili smontate. Possono così essere prodotti nuovi profili con nucleo in riciclato misto non visibile nella finestra montata.

 

Il riciclaggio quindi è doppiamente importante. Da un lato si salvaguarda l’impiego delle materie prime e si evitano gli scarti, dall’altra si possono risparmiare costi, dal momento che il deposito non è più consentito e il processo di incenerimento è costoso.

Molti associano la parola riciclato a qualcosa di qualità inferiore, noi teniamo a precisare che il nucleo di un profilo riciclato possiede maggiori proprietà. Ulteriori ricerche hanno confermato che la resistenza meccanica di profili finestra in PVC con una grossa percentuale di riciclato, grazie al procedimento di recycling, è superiore rispetto a finestre  prodotte con materiale nuovo. Ad ogni estrusione infatti cresce il grado di gelificazione con una conseguente maggior omogeneità della massa fusa.
Questo processo permette al prodotto di raggiungere gli elevati standard qualitativi richiesti in particolare in termini di inalterabilità, sicurezza e robustezza.

 

Membri di "Rewindo" sono i più importanti produttori di profili per finestre il cui scopo è quello di rispettare le quote di riciclaggio dettate dal progetto Vinyl 2010. Tale impegno prevede che il settore del PVC ricicli fino al 2010 circa 200.000t di materiale all’anno e che lo riutilizzi nella nuova produzione. In particolare il 50% del materiale derivante dalle finestre in PVC a disposizione dovrà essere convertito in nuovi profili. Alcune aziende hanno pensato di nascondere questo processo di riciclaggio, colorando il nucleo centrale riciclato del colore del materiale puro.

 

 

Doppia Mescola | I vantaggi

  • risparmio sulle materie prime
  • risparmio sui costi di smaltimento
  • più materiale riciclato uguale massima qualità
  • si evita l’accumularsi di rifiuti


Ulteriori informazioni possono essere scaricate da www.rewindo.de.