Il 1° Febbraio 2010 è entrata definitivamente in vigore la MARCATURA CE DEGLI INFISSI che si aggiunge alla MARCATURA CE DELLE PERSIANE (già in vigore dall’Aprile del 2006).

La marcatura CE è obbligatoria per tutte le tipologie di serramenti,  e tutti i produttori sono tenuti  ad apporla sui loro manufatti. Vi forniamo un breve  promemoria di ciò che occorre al serramentista per ottemperare agli obblighi della marcatura:

  1. Prove iniziali di tipo (in gergo denominate ITT)
    1. Per gli infissi è possibile seguire 2 strade:
      1. Eseguire in autonomia, presso un ente notificato, i test acqua/aria/vento
      2. Aderire al nostro sistema di CASCADING
        (il contratto di cascading vi è stato inviato per posta, vi invitaimo a firmarlo e ad inviarfe copia ai nostri uffici)
    2. Per le persiane non è possibile aderire ad un sistema di cascading, ma si può:
      1. Eseguire la prova di resistenza al carico del vento presso un ente notificato
      2. Eseguire la prova di resistenza al carico del vento, seguendo quanto prescritto dalla norma di riferimento, in autonomia direttamente in officina.
  2. Manuale per in controllo della produzione in fabbrica (in gergo denominato FPC) (scarica esempio)
    1. A prescindere dal sistema adottato per gli ITT, il manuale è sempre a cura del produttore (serramentista);
    2. Il manuale deve essere redatto secondo i canoni dettati dalla norma di riferimento è deve riportare le caratteristiche peculiari dell’azienda.
  3. Scheda controlli (scarica esempio)
    1. Il serramentista è tenuto a controllare, in maniera sistematica, la produzione dei serramenti mediante la registrazione dei controlli stessi su un apposito documento.
  4. Etichettatura (scarica esempio)
    1. Ogni serramento deve essere corredato di apposita etichetta riportante alcuni dati; per le persiane è obbligatorio apporre l’etichetta direttamente sul manufatto, mentre per gli infissi interni è possibile applicarla su prodotto, sull’imballo o sui documenti di accompagnamento.
  5. Dichiarazione di conformità (scarica esempio)
    1. È il documento che attesta la conformità dei serramenti alle norme di riferimento;  nel  contempo è il documento che attribuisce al serramentista la responsabilità sulla sicurezza del prodotto.
  6. Manuale uso e manutenzione (scarica esempio)
    1. I serramenti devono essere accompagnati da un manuale di uso e manutenzione affinchè, seguendo le istruzioni in esso contenute, l’utilizzatore finale possa far perdurare nel tempo le caratteristiche di sicurezza del prodotto.
  7. Certificazione energetica (scarica esempio)
    1. La marcatura CE prevede che sull’etichetta, tra l’altro, sia indicata la trasmittanza termica del serramento (solo infisso interno, no persiana);
    2. Ancor prima della marcatura CE, la legge 311 prevede che il produttore di serramenti certifichi il rendimento energetico dei propri manufatti (a prescindere dal meccanismo momentaneo del “55%”).

Per maggiori informazioni vi invitaiamo a contattare i nostri uffici.